22 March 2014

ECU ed EURO: incompetenza o premeditazione?

L’euro non e’ una novita’, lo abbiamo gia’ sperimentato negli anni 80.

Nel ‘79, l’Italia assieme agli altri paesi membri dell’allora Comunita’ Europea formarono lo SME, Sistema Monetario Europeo. Entra in vigore ECU, moneta fittizia, dove si fissa il tasso di cambio delle monete degli stati membri. La stessa cosa avviene con l’euro, anzi meno restrittiva perche’ dava un margine di fluttuazione che non c’e’ con l’euro.

All’inizio ci fu una grande euforia, dettata dal fatto che ci si poteva facilmente indebitare per esempio acquistando auto, case, elettrodomestici ed altro a rate (per maggiori info, si veda il ciclo di Frenkel). Dopo una decina d’anni, nel ‘92 l’Italia aveva, come oggi, un deficit crescente con l’estero, visto che il tasso fisso le aveva fatto perdere competitivita’. Questo debito crescente con l’estero fece perdere fiducia ai mercati e quindi l’Italia non sapendo come finanziarsi entro in crisi e usci’ dallo SME.

Vediamo come viene descritta questa vicenda dai media e cosa e’ successo dopo l’uscita dallo SME.

Riprendo alcuni articoli dall'archivio di Repubblica, giornale vicino al PD.

13/06/1990 - Formica “Vuole 40 mila miliardi”
N.B I testi in cornice nera sono quelli originali dell'articolo:



In pratica per sostenere l’ECU, il ministro delle finanze, Rino Formica impone nuove tasse.

...ci sara' un taglio della spesa pubblica


...un aumento dell'IVA, che era al 4%


...tasse sugli immobili


VI RICORDA QUALCOSA? - [Governo Monti-Letta-Renzi]

RICORDO CHE STIAMO PARLARDO DEL 1990 - l’Italia che e’ un Paese fortemente orientato al commercio estero, avendo perso competitivita’, si vede fortemente diminuire il gettito fiscale e per colmare questa perdita deve aumentare le tasse e ridurre la spesa pubblica.

NOTARE CHE:
Non si mette in dicussione l’ECU, ma si dichiara guerra agli evasori fiscali in particolare ai lavoratori autonomi.
Piuttosto che mettere in discussione l'ECU, si spinge la popolazione verso una guerra tra poveri come diversivo, chiaro no?


ARRIVIAMO AL 1992 -- Il debito con l’estero e’ aumentato di molto in un anno e l’Italia ha perso credibilta’ con l’estero.

Si inizia ad ammettere che l'ECU ci ha resi non competitivi e sarebbe meglio uscire dallo SME e svalutare, ma sentiamo cosa dice Spaventa

17/06/1992 - E SPAVENTA E' CONTRARIO ALLA SVALUTAZIONE 'SAREBBE FOLLE E DANNOSA'
Gia' il titolo dell'articolo e' tutto un programma. Si inizia a fare del "terrorismo psicologico" sull'opinione pubblica, profetizzando disastri in caso di uscita dallo SME.

VI RICORDA QUALCOSA? - Le dichiarazioni di Mario Draghi, Mario Monti e politici vari? E questi personaggi non e' che siano nati ieri, ma sono stati i protagonisti durante la svalutazione del '92!!!

Per esempio Mario Draghi ora presidente della Banca Centrale Europea, ex governatore della Banca d'Italia, in quel periodo era il direttore generale del Tesoro. Non ha imparato la lezione? E' vero che comunque ora rilascia quelle dichiarazioni contro l'uscita dall'euro in conflitto d'interesse, sarebbe come chiedere al senatore Razzi di votare per l'abolizione del Senato.

Notare che Luigi SPAVENTA l'anno dopo diventa ministro del Bilancio, sara' un caso? Ti piacciono le carriere facili, eh?

20/06/1992 - 'UNA VIA OBBLIGATA RISANARE ALLA RADICE'


Pure la Deutsche Bank ci dice che il problema non e' la svalutazione della lira ma dei conti pubblici.

COSE DA PAZZI!!! I NOSTRI COMPETITORS CI DANNO CONSIGLI SU COME GESTIRE LA NOSTRA ECONOMIA... E I POLITICI LI SEGUONO PURE!!!

E COSA SUGGERISCONO ANCORA?

09/09/1992 - AGNELLI E ABETE: 'DUE SETTIMANE DI TEMPO PER EVITARE IL DISASTRO...


LE PRIVATIZZAZIONI....SI, COSI' SE LE COMPRANO LORO!!!!

VI RICORDA QUALCOSA? [Il ministro dell’economia Pier Paolo Padoan]

l' economista Mario Monti lancia un' idea...
:

Chiaro il piano, no? non potete tagliare la spesa pubblica ed aumentare le tasse ulteriormente, altrimenti ci sara’ una guerra civile, quindi sarete costretti a vendere e compriamo noi.

11/09/1992 - PRENDI I BOT E SCAPPA


ORMAI SIAMO ALLA FINE...A CHI DANNO LA COLPA?

AI SERGENTI DI FERRO DELLA BUNDESBANK!!!!

VI RICORDA QUALCOSA? [Le ultime dichiarazioni di Romano Prodi]

Prodi a Padova attacca la Merkel: «Danneggia l’Europa»
[Il 20 Gennatio 2014, Romano Prodi, in una conferenza a Padova, non da’ la colpa all’euro ma all’austerita’ della Merkel]


Ma Monti da che parte sta? Notare che a quei tempi il rettore dell' università Bocconi, professore di Economia politica, ha un rapporto diretto con la grande impresa italiana, da membro del comitato esecutivo Fiat e da consigliere d' amministrazione della Banca Commerciale Italiana, delle Generali e dell' Ibm.

Vediamo cosa suggerisce l'economista Mario Monti
13/9/1992 - MARIO MONTI 'UN PRESTITO PER DIFENDERCI DAGLI ATTACCHI SPECULATIVI'


Questo genio della finanza avrebbe trascinato l’Italia nel baratro, perche’ dopo la svalutazione il prestito internazionale non avrebbe piu' potuto essere ridenominato e svalutato. Stessa cosa che successe in Argentina che si era indebitata in dollari, e dopo la svalutazione ha dovuto ripagare i dollari con i pesos svalutati.

DUNQUE MARIO MONTI FA DI TUTTO PER EVITARE DI USCIRE DALLO SME.

Ci siamo la lira esce dallo SME...

18/09/1992 - SULL' EUROPA SCENDE LA NOTTE DELLE MONETE

I PROTAGONISTI SONO TUTTI AMAREGGIATI... MA VEDIAMO COSA SUCCESSE DOPO L'USCITA DALLO SME. CI FURONO TUTTE LE DISGRAZIE PROFETIZZATE DAI NOSTRI MIGLIORI ECONOMISTI E NON SOLO?


14/01/1993 - CON IL SUPERMARCO I ' PICCOLI' SORRIDONO


Si perche' se la lira si svaluta il marco si rivaluta e la produzione Tedesca non e' piu' competitiva... chiaro no?

17/01/1993 - RIASSORBITE IN UN MESE TUTTE LE PERDITE DEL ' 92
Mah, il titolo si commenta da solo :-)

Aggiungerei, i Tedeschi erano i piu' virtuosi, noi invece non avevamo investito nella ricerca e nell'innovazione. E ora? Adesso acquistano dagli Italiani i quali sono diventati virtuosi dal giorno alla notte.

Un anno dalla svalutazione: parla il rettore della Bocconi, Mario Monti. Professore, provi a fare un bilancio:
Leggete attentamente, si, lo so, sembra una chiromante che legge l'oroscopo...

12/9/1993 - 'LA SVALUTAZIONE CI HA FATTO BENE'
Innanzittuto si prende i meriti dell'operazione: "Siamo stati i primi a vedere la strada da seguire".



pero' poi l'economista Mario Monti AMMETTE DI AVER CANNATO il pronostico che l'inflazione sarebbe schizzata alle stelle, invece di fatto e' scesa di un pochino:


Poi, era contrario alla svalutazione perche' avrebbe disincentivato il risanamento della finanza pubblica, e anche QUI AMMETTE DI AVER CANNATO:

E ALLORA CARO PROF. L'HA IMPARATA LA LEZIONE? (E' VERO CHE COMUNQUE NON SI PUO' FAR NITRIRE UN SOMARO!!!

In risposta apro una parentesi.

Nel 2011 Berlusconi va dalla Merkel mettendo in discussione la tenuta dell'euro.

Come risposta lo spread schizza a 500, questo a significare che veniva pagato in anticipo un'eventuale perdita dovuta alla svalutazione.

Scende in campo il rettore della Bocconi, l'economista, prof. Mario Monti che dice, non possiamo uscire dall'Europa...

Ma come prof, siamo in Europa, solo un terremoto di dimensioni galattiche ci puo' far separare dall'Europa.

Lei vorra' dire non dobbiamo svalutare ma dobbiamo tenerci il tasso di cambio fisso tramite l'euro e continuare a sfamare la popolazione?

Con lo spread a 500, un valore insostenibile per l'Italia, in pochi mesi viene fatto dimettere il premier Berlusconi e senza una votazione dei cittadini: udite, udite, il rettore della Bocconi, prof. economista Mario Monti, diventa il nuovo premier prendendo il posto di Berlusconi.

Un colpo di Stato? Boh, non so come lo vogliamo chiamare. Diciamo che l'Italia e' stata commissariata dall'Europa perche' non all'altezza di auto-governarsi?

Il nuovo premier Mario Monti, alza l'IVA , le tasse,...diciamo chiede il solito, lo sapete ormai...ma aggiunge una cosa nuova.

Fa approvare la Legge Severino, che stabilisce l'incandidabilita' alle elezioni politiche per coloro che hanno riportato condanne definitive a pene superiori a 2 anni.

Quindi Berlusconi viene condannato in via definitiva per frode fiscale nel cosiddetto "processo Mediaset" ad una pena di 4 anni di reclusione (3 anni condonati dall'indulto del 2006), fatto dimettere da Senatore ed interdetto da cariche pubbliche per 2 anni.


MA RITORNIAMO AL NOSTRO PERCORSO CON UN ARTICOLO DEL 1998

3/1/1998 - 'Un miracolo a rischio'

ARRIVA il prof. Romano PRODI bramoso di fare una carriera facile, facile, e...

PRODI CI TRASCINA NELL'EURO


FACENDOCI PAGARE PURE UN'EUROTASSA, COSE DA PAZZI!!!


Nell'articolo c'e' un passaggio molto inquietante, (dimostrato nel 2011 con il Governo Monti) e cioe' si dice che le precondizioni di questo miracolo (cioe' quello di essere entrati nell'euro) sono il fatto che:
  • 1) l'Italia e' un paese a sovranita' limitata;
  • 2) Gli Italiani pensano di essere arretrati e l'Europa li ammodernizzera';

... ma come nel '93, i Tedeschi con la tecnologia avanzata venivano in Italia a rifornisrsi?!?! cosa e' successo nel frattempo?



Quindi a Gennaio 1999 l’Italia adotta l’euro…

...e udite, udite: Romano Prodi nel 1999 diventa il presidente della Commissione Europea!

Vediamo ora il saldo del conto delle partite correnti del’Italia:

Un grafico alle volte rende subito l'idea:

Saldo del conto delle partite correnti italiano in percentuale sul PIL (1980-2012) - DATI FMI

Come si può osservare nel grafico, l’Italia, dopo aver goduto di surplus del conto corrente per gran parte degli anni novanta, a partire dal 2000 ha registrato disavanzi, con un andamento irregolare, ma tendente al peggioramento per circa un decennio. In particolare, nel 2010, il deficit del conto corrente ha raggiunto il 3,5% del PIL, il peggior dato dall'inizio del 1981.

CHIARO,NO? APPENA USCITI DALL'ECU SIAMO DIVENTATI COMPETITIVI ED ABBIAMO INIZIATO AD ESPORTARE, POI CON L'EURO SIAMO RICADUTI.

MA ALLORA, CONSIDERATO CHE I PROTAGONISTI DELL'ECU SONO GLI STESSI DELL'EURO, NON HANNO IMPARATO LA LEZIONE? O SONO COME DEI VENDITORI CHE SANNO DI VENDERE UN BIDONE MA A LORO NON INTERESSA PERCHE' HANNO UNA PERCENTUALE SULLE VENDITE?

TI FIDERESTI DEL CONSIGLIO DI UN VENDITORE IN CONFLITTO DI INTERESSI?



Posted by: Luca Boscolo



COMMENTS LIST




ADD NEW COMMENT



Name and Surname:

 
Email:

 
Website:

Comment:

 
Insert the above Anti-spam code: